Tags

Related Posts

Share This

LA SITUAZIONE NELL’ALLENAMENTO CALCISTICO

19.04.2017

LA SITUAZIONE NELL’ALLENAMENTO CALCISTICOViviani impartisce ordini

La Situazione puo essere considerata un PONTE tra l’Esercitazione e la Partita e rappresenta una grande rivoluzione nell’Allenamento tattico-tecnico.

La Situazione di gioco è stata introdotta nei moderni sistemi di allenamento da quando alcuni Allenatori hanno capito che riprodurla in Allenamento avrebbe  portato alle loro squadre enormi benefici.

Per riprodurre in Allenamento una Situazione occorrono:

  1. Due o piu giocatori.
  2. Un pallone.
  3. Uno spazio *.
  4. Una direzione di gioco.

Solo in un secondo momento per completare il contenitore dell’Allenamento tattico-tecnico verranno inserite in maniera graduale:

  1. Le partite a temi*.
  2. Le partite libere.

Le Situazioni di gioco si dividono in:

  1. Situazioni semplici che vanno dall’1 vs 1 al 3 vs 3.
  2. Situazioni complesse che vanno dal 4 vs 4 all’11 vs 11.
  3. Situazioni di gioco Specifiche l’Allenatore sceglie una precisa zona di campo dove farle eseguire per esercitare i propri giocatori in ruoli specifici “individuali e di reparto”: zona Difensiva, zona di Costruzione, zona di Attacco.
  4. Situazioni di gioco Aspecifiche l’Allenatore non avendo a  disposizione l’intera superfice del  campo “nei settori giovanili spesso accade” le fa eseguire in una qualsiasi zona di campo libera.

Le Situazioni si differenziano dai Possessi Palla in quanto nei Possessi Palla non c’è una direzione di gioco*, nelle Situazioni di gioco si.

Continua……………………………….